Sartoria Ismara / Maravandelli

Art direction e realizzazione di un catalogo per la collezione autunno/inverno 2023.

Ismara_cop_web
Grafica e illustrazioniFoto
Condividilo!

Sartoria Ismara è una sartoria artigianale nata nel 2010. La sua realtà imprenditoriale si contraddistingue per due caratteristiche principali: l’indipendenza e l’attenzione alla sostenibilità delle diverse stoffe. Maravandelli è invece un brand spin-off di Sartoria Ismara e consiste in una linea dedicata a capi trasformabili, ovvero abiti che possono essere indossati in diversi modi.

Obiettivi

Sartoria Ismara ci ha contattati per realizzare lo shooting della nuova linea di abbigliamento e creare il nuovo catalogo di lancio. L’obiettivo comune, deciso insieme al cliente, è stato quello di dare un forte impatto a livello di art direction al catalogo. Questa scelta è nata a seguito dell’analisi di altri cataloghi e dei competitor in quanto li abbiamo trovati mancanti di un’idea forte e capace di dare carattere a uno strumento solitamente usato a scopo tecnico.

Metodo

Il lavoro è incominciato con un’analisi dei valori e delle necessità del cliente. Successivamente abbiamo esplorato diverse soluzioni concettuali e grafiche per poi, in dialogo con i responsabili della sartoria, trovare un messaggio che rispecchiasse il loro carattere artigianale e l’adattabilità dei loro capi a tutte le occasioni.

Risultato

Per racchiudere l’essenza sia di Ismara che di Maravandelli abbiamo realizzato un catalogo double face con tonalità diverse a seconda della sezione. Grazie a questa scelta di impaginato e alle grafiche realizzate, il risultato finale è uno strumento capace di sorprendere pagina dopo pagina.

Art direction

Dimensione

Abbiamo scelto delle misure che dessero la possibilità di trasformare ogni pagina in un post per i social o, in generale, capaci di sfruttare l’intero schermo di un cellulare. La ratio del catalogo è di 9:16.

Oggetti

Data la scelta di non utilizzare oggetti durante lo shooting, abbiamo deciso di introdurre graficamente degli elementi che contribuissero a creare una specifica atmosfera attorno al capo indossato.

Close-up

Per mostrare i dettagli di ciascun abito, nelle pagine accanto alla foto principale del capo vengono mostrati dei close-up dei diversi particolari del capo quali texture, collo, maniche, cuciture…

Macchie

Per creare un contrasto visivo con Sartoria Ismara, per Maravandelli siamo andati a riprendere le “macchie” usate in precedenza nell’immagine coordinata.

Le illustrazioni

Il disegno a matita incarna lo spirito artigianale della sartoria. Infatti, è grazie alla matita che bozzetti e cartamodelli possono prendere vita. L’effetto che abbiamo voluto creare quindi è quello di uno sketch book che va a integrarsi con l’impaginato del catalogo. Il risultato è la creazione di un linguaggio visivo che si discosta leggermente dal più comune catalogo di moda grazie al segno materico che rompe lo schema caratteristico solitamente utilizzato. Le scelte prese hanno così contribuito a creare un impatto più artigianale che industriale.

Abbiamo creato 38 set di illustrazioni che spaziano dal mondo esotico di Fuerte Ventura, passano per i vasi di design fino ad arrivare alle vetrinette per insetti. Gli elementi sono stati usati singolarmente nelle pagine prodotto mentre sono stati uniti in un pattern per quanto riguarda le pagine introduttive.

Gli “schizzi” grafici realizzati per Maravandelli sono stati ridisegnati a partire dagli originali utilizzati in precedenza dalla stessa sartoria. Il nostro lavoro si è focalizzato sulla creazione di composizioni astratte per far si che queste dialogassero con le pose della modella e con l’impaginato stesso.

Il catalogo

Grazie a una soluzione double face, abbiamo progettato l’impaginato in modo che potesse contenere entrambe le collezioni. Infatti, in base a come viene preso il cartaceo si ha la specifica copertina che introduce alla collezione dedicata. È anche grazie ai toni delle pagine che questo effetto double face viene amplificato e reso più netto: toni chiari per Sartoria Ismara mentre scuri per Maravandelli.

Per facilitare la ricerca di un prodotto preciso sul catalogo, abbiamo poi introdotto una particolarità: l’indice diviso per prodotti e non in ordine di apparizione degli stessi.

Nelle pagine invece abbiamo usato la griglia soltanto nelle copertine degli indossati, per le altre abbiamo preferito inserire le foto degli shooting a pagina intera. Questa scelta va a confermare la centralità dei vestiti rispetto alle creatività che volutamente rimangono accessorie.

Riferimenti di progetto

Scopri gli altri progetti

copertina_website_bellfish
Bellfish
copertina_website_mesharea1
MeshArea
copertina_website_nowr
NOWR
copertina_website_eniCom
Eni.com
Torna su